Un'istantanea dal Centro Don Bosco di Nord Foire, a Dakar

Pubblichiamo di seguito la testimonianza di Michel Metanmo, una delle persone impegnate nel volontariato in Africa per il VIS Stop Tratta.

Mi trovo da qualche giorno a Dakar, al centro Don Bosco di Nord Foire, una delle aree più depresse della città. Qui, abbiamo circa 140 allievi, che hanno la possibilità di seguire lezioni per il rafforzamento scolastico, una visita medica annuale e un rinforzo alimentare settimanale.

Oltre a quello che, più di tutto, preferiscono. Ovvero la possibilità di fare sport, di dare sfogo a tutta la loro voglia di divertirsi in compagnia. Quello che mi ha colpito di più in questi giorni sono proprio i loro volti felici e le loro grida di gioia mentre si divertono col calcio balilla oppure dietro a un pallone.

PIù teniamo occupati questi ragazzi, meno saranno in strada: e noi avremo vinto una piccola battaglia.

Michel Metanmo, volontario VIS Africa West

 

Share this post

call-to-action-infografica-migranti-e-rifugiati-2017