Tanti giovani in Africa lasciano la loro casa alla ricerca di una vita migliore, fuggendo dalla miseria e dalla povertà e, in tanti casi, da guerre e persecuzioni. Ma durante il viaggio diventano vittime di trafficanti senza scrupoli e rischiano la vita.

Il traffico di essere umani rappresenta un vero e proprio business dell’orrore.

Non solo l’arrivo, ma anche la partenza e il tragitto dei migranti sono legati a violazioni dei diritti umani fondamentali. Il deserto del Sahara e il Mar Mediterraneo stanno diventando due grandi cimiteri, di sabbia e di acqua.

Il nostro obiettivo, attraverso la campagna Stop Tratta di VIS e Missioni Don Bosco, è aiutare i potenziali migranti con progetti di sviluppo grazie al volontariato in Africa e al sostegno delle missioni salesiane: costruiamo un’alternativa concreta all’immigrazione in Europa!


Mali Etiopia Ghana Nigeria Senegal Gambia

Progetti in corso

Progetti conclusi

È in questo contesto che nasce il progetto l'avvio del secondo programma soci...

Per ridurre la minaccia di migrazione irregolare, i giovani devono avere a di...

 

Sono molto numerosi anche i returnees, i migranti r...

Le aree target dell’intervento, infatti, sono la Capitale Gambella, P...

L’idea progettuale, che si inquadra nel contesto generale dell’attuale situaz...

La campagna nasce, tra l’altro, dall’esigenza di prevenire le migrazioni irre...

Le conoscenze e le competenze professionali di giovani e donne nel distretto...