Il Senegal è Paese di migrazione, con 263.242 immigrati di cui 14.274 rifugiati (UNHCR, 2014) e 585.392 senegalesi all’estero. Il 14,6% della popolazione si è spostato internamente, di cui 75% inurbati a Dakar, Diourbel e Thiès. Il Paese implementa un quadro di gestione delle migrazione come leva dello sviluppo socio – economico. Il Senegal ha un forte legame con l’Italia: la comunità senegalese conta 107.260 residenti. Una parte consistente dei nuovi migranti irregolari arriva dal Senegal: 10.327 nel 2016 contro i 5.981 del 2015.

Progetti in corso

Progetti conclusi

La campagna nasce, tra l’altro, dall’esigenza di prevenire le migrazioni irr...

Le conoscenze e le competenze professionali di giovani e donne nel distretto...