L'orto di Netteboulou: un'opportunità per Tambacounda!

L'orto di Netteboulou è un nuovo progetto che si inserisce a pieno titolo nella campagna Stop Tratta. Il progetto, che ha visto la realizzazione di un sistema di irrigazione a goccia che permette di coltivare il terreno tutto l’anno, si localizza nella regione di Tambacounda in Senegal, una delle zone più povere e sottosviluppate del Senegal. L'obiettivo del progetto è fornire un'alternativa alla partenza ai ragazzi e lavorare per lo sviluppo locale. Tutti i beneficiari hanno messo a disposizione il loro terreno. In particolare, uno dei beneficiari che farà da coordinatore del progetto è un returnée, Seny Diallo, un ragazzo che, partito per l'Europa, ha deciso di tornare in Senegal per darsi la possibilità di un avvenire vicino alla sua famiglia di origine. 

I frutti del progetto non sono solo i frutti dell'orto ma la condivisione di competenze da diverse prospettive: creazione di una mentalità imprenditoriale, diffusione di strumenti e tecniche moderne di coltivazione, infrastrutture e formazione. Tutti passi importanti che porteranno, entro 12 mesi, alla creazione di altri due orti nella stessa regione.

Share this post

call-to-action-infografica-migranti-e-rifugiati-2017